Fancy friday by Nina: Il trench.. forse non tutte sanno che…

IMG_4485-0.JPG

Quest’anno il trench compie 102 anni, una storia lunghissima che ci racconta come Thomas Burberry nel lontano 1912, seppe trasformare un cappotto militare in un must del guardaroba femminile. Lo usavano i soldati in trincea, da qui “trench”, per ripararsi dalla pioggia.
Dopo la fantasia scozzese firmata da Burberry negli anni ’20, tutti gli stilisti hanno pensato nelle loro collezioni questo capo.
Oggi lo troviamo ancora più rivisitato e destrutturato anche nelle collezioni low cost come Zara. Lo hanno pensato quasi come fosse un abito, dai tessuti impalpabili e leggeri completamente avvolgente, senza spalline e sfoderati.
Certo il classico trench rimane un capo da cui non si può prescindere, elegante e con un allure unico ma la rivisitazione delle nuove collezioni cambia il concetto di trench inteso come soprabito in vero e proprio abito.
Sceglietelo colorato o nelle tinte pastello sarà perfetto anche per una serata importante.
Rendete la vostra fine estate elegante e glamour proprio come voi!

IMG_4487.JPG

IMG_4486.JPG

IMG_4489.JPG

IMG_4491.JPG

IMG_4492.JPG

IMG_4490.JPG

IMG_4488.JPG

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...